X
!

PROGETTAZIONI RIPARAZIONI ELETTRONICHE - INTERFACCE AUTOMAZIONE NAVALE - SERVIZIO CUSTOM CIRCUITI STAMPATI - CLONAZIONE SCHEDE ELETTRONICHE OBSOLETE - COSTRUZIONE SENSORI E TRASDUTTORI SPECIALI - DISEGNO C.A.E.D. MASTER CIRCUITI STAMPATI - PANNELLI SINOTTICI E A MEMBRANA - GENERATORI DI LINEA LASER - ROBOTICA E MECATRONICA

GEOMDC30RX RICEZIONI CAMPO GEOMAGNETICO E ELF / SID

GEOMDC30RX GEOMAGNETIC RECEIVER

RICEVITORE GEOMAGNETICO VELF DA 0 A 30 HZ E RICEVITORE SID  FLARE SOLARI
IL RICEVITORE E’ ADATTO ALLA RICEZIONE NELLA BANDA  DA 0 A 30 HZ _
LA VISUALIZZAZIONE E’ ATTUABILE CON SOFTWARE SPECIFICI DENOMINATI SPETTROGRAMMI DOVE E’ POSSIBILE
CATTURARE LA SCHERMATA OPPURE REGISTRARE IL FILE AUDIO PER POI CARICARLO IN ALTRI SOFTWARE
DI TIPO PROCESSORI AUDIO_
ESSENDO UN FILE DI TIPO AUDIO E’ POSSIBILE REGISTRARE IL SEGNALE ANCHE CON UN REGISTRATORE
A BOBINA MAGNETICA E SUCCESSIVAMENTE VISUALIZZARLO CON I SOFTWARE SPECIFICI_

GLI STADI DEL RICEVITORE SONO :
PREAMPLIFICATORE DI ANTENNA AD ALTO GUADAGNO E VERY LOW NOISE INTEGRATO ALL’INTERNO DELL’ANTENNA
FILTRO PASSIVO PASSA BASSO A 30 HZ, STADIO A FILTRO NOTCH CON BANDA PASSANTE A 50 HZ CON ATTENUAZIONE  REGOLABILE, AMPLIFICATORE AC CON FILTRO PASSA BASSO, FILTRO PASSA BASSO ATTIVO 12 DB A 28 HZ E AMPLIFICATORE DI USCITA CON FILTRO PASSA BASSO PER LA SCHEDA AUDIO_

ESSENDO UN FILE DI TIPO AUDIO E’ POSSIBILE REGISTRARE IL SEGNALE ANCHE CON UN REGISTRATORE A BOBINA MAGNETICA E SUCCESSIVAMENTE VISUALIZZARLO CON I SOFTWARE SPECIFICI_

IL RICEVITORE HA INOLTRE IL CONNETTORE PER LA CONNESSIONE ALL’ANTENNA CON PREAMPLIFICATORE INTEGRATO CON CAVO DI LUNGHEZZA STANDARD DI 10 METRI : COASSIALE A 2 CONDUTTORI + SCHERMO DOPPIO_

ESEMPIO DI CONTENITORE

ESEMPIO DI CONTENITORE

 

 

DESCRIZIONE DEL RICEVITORE

Lo strumento si compone di un box in alluminio in cui nella zona anteriore e’ presente un pannello di controllo dove si
Trovano :

 

 

 

 

CONNETTORE RICARICA BATTERIE ( BATTERY CHARGE) :

Questo connettore e’ per l’alimentatore esterno che ha il compito della ricarica delle batterie interne_
In caso di ricarica inserire il plug del caricabatteria in questa presa , il led di controllo indica , quando acceso che le batterie sono in ricarica_ Il tempo di ricarica e’ di circa 6 ore_

CONNETTORE ANTENNA ( MAGNETIC ANTENNA ):
a questo connettore si collegherà l’antenna esterna fornita in dotazione_

Sotto esempio di antenna ESTERNA usata nel ricevitore EDRSP100

ANTENNA MAGNETICA

ANTENNA MAGNETICA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REGOLAZIONE GUADAGNO AMPLIFICATORE D’ANTENNA ( FRONT END GAIN ) :

Con questa regolazione e’ possibile variare da un minimo ad un massimo l’amplificazione del preamplificatore d’antenna
come tutte le regolazioni , in senso antiorario la sensibilità diminuisce e in senso orario aumenta_

REGOLAZIONE FILTRO A 50 Hz ( 50 Hz NOTCH FILTER ) :
Questa regolazione permette di variare l’attenuazione del filtro attivo con taglio a 50 Hz
e’ utile per sopprimere la frequenza a 50 Hz e tutte le relative armoniche_
Ruotando in senso orario l’attenuazione aumenta_

REGOLAZIONE GUADAGNO AMPLIFICATORE FINALE ( END AMPLIFIER ) :
Con questa regolazione e’ possibile variare da un minimo ad un massimo l’amplificazione dello stadio finale del ricevitore
come tutte le regolazioni , in senso antiorario la sensibilità diminuisce e in senso orario aumenta_

REGOLAZIONE LIVELLO AUDIO ( LF SIGNAL OUT ) :

Con questa regolazione si varia l’ ampiezza del segnale che andrà alla presa MICROFONO del PC presente
nella scheda audio _
Come tutte le regolazioni , in senso antiorario la sensibilità diminuisce e in senso orario aumenta_

CONNETTORE USCITA BASSA FREQUENZA da 0 a 30 Hz PER ANALIZZATORE DI SPETTROGRAMMA PER PC
( LOW FREQ OUTPUT) :
A questo connettore si dovrà collegare il cavetto di connessione con la presa MICROFONO del PC presente
nella scheda audio nel retro di tutti i PC_
Con questa uscita e’ possibile analizzare il segnale in uscita alle varie frequenze del segnale ricevuto.
Si avranno dei diagrammi a scorrimento a svariati colori con tinta proporzionale alle frequenze rilevate _
Ad esempio se riceviamo una frequenza di 10 Hz si avra’ uno scorrimento in corrispondenza di tale frequenza_
E’ possibile naturalmente salvare i diagrammi e successivamente ricaricarli _

LED DI CONTROLLO ( POWER ):
Quando si aziona l’interruttore POWER il led POWER si accende per evidenziare che il ricevitore è acceso_

CARATTERISTICHE TECNICHE ANTENNA MAGNETICA CON PREAMPLIFICATORE LOW NOISE 

Tensione di alimentazione: 12 VOLT DC
Tipo antenna : a solenoide con nucleo di ferro
Frequenza ricezione : da 0 a 30 Hz
Consumo  : 50 mA
Connessioni: cavo in dotazione
Dimensioni antenna : 60 cm x 35 mm diametro

CARATTERISTICHE TECNICHE RICEVITORE

Tensione di alimentazione                                             Batteria 12 Volt
Peso :                                                                                      1kg
Grado di protezione :                                                       IP 44
Frequenza ricezione :                                                      da 0 a 30 Hz
Visualizzatore grafico:                                                    SPETTROGRAMMA DA USCITA AUDIO
Uscita B.F. :                                                                          PER SCHEDA AUDIO PC
Durata batteria :                                                                240 ORE continue
Sensore                                                                                 ANTENNA GEOMAGNETICA A SOLENOIDE
Dimensioni contenitore                                                 300 x 210 x 35 h vedi foto
Caricabatteria :                                                                  presa rete 220 vac

CONSIDERAZIONI SUI SEGNALI RILEVATI

Con questo ricevitore si potranno fare ricerche su tutte le emissioni elettromagnetiche GEOMAGNETICHE da una frequenza di 0 a una frequenza massima di circa 30 Hz, il range di frequenza e’ volutamente limitato dallo stadio del filtro selettivo passa basso con taglio a 30 Hz _
Oltre alle possibili applicazioni menzionate si pensi agli appassionati “ GHOST BUSTER “ , equipe di tecnici e investigatori che dilettandosi nella ricerca di possibili anomalie elettromagnetiche , elettriche e visive con telecamere a infrarossi sono alla ricerca di possibili entità …. _
Particolarità di ricezioni su queste frequenze riguardano gli enti di ricerca UFO che sono responsabili di emissioni variabili su queste frequenze _In zone industriali e civili il segnale a 50 Hz e tutte le sue armoniche sono prevalenti, questo fatto è da tenere in considerazione se si vogliono ricevere particolari frequenze_
L’uso comunque per questo tipo di ricevitore è una ricezione a banda larga di ONDE ELETTROMAGNETICHE DI TIPO GEOMAGNETICHE COMPRESE LE PERTURBAZIONI ELETTROMAGNETICHE DOVUTE ALLA ATTIVITA’ SOLARI ( FLARE )_

TEMPESTA GEOMAGNETICA : Una tempesta geomagnetica è un disturbo della magnetosfera terrestre, di carattere temporaneo, causato dall’attività solare e rilevabile da magnetometri o ricevitori geomagnetici in ogni punto della Terra.

Durante una tempesta solare il Sole produce forti emissioni di materia dalla sua corona che generano un forte vento solare, le cui particelle ad alta energia vanno ad impattare il campo magnetico terrestre dalle 24 alle 36 ore successive all’espulsione di massa coronale.

Ciò accade soltanto qualora le particelle del vento solare viaggino in direzione della Terra. La pressione del vento solare cambia in funzione dell’attività solare e tali cambiamenti modificano le correnti elettriche presenti nella ionosfera. Le tempeste magnetiche generalmente durano dalle 24 alle 48 ore, anche se alcune possono durare per diversi giorni.

Clicca sulle immagini per ingrandire

 

 

 

 

 

 

Connessione alla scheda audio del PC

 

 

 

CLICCA SULLA FOTO PER INGRANDIRE LO SPETTROGRAMMA_

SPETTROGRAMMA LARGO SPETTRO ELF

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Post Tags: , , , , , , , , ,