X
!

PROGETTAZIONI RIPARAZIONI ELETTRONICHE - INTERFACCE AUTOMAZIONE NAVALE - SERVIZIO CUSTOM CIRCUITI STAMPATI - CLONAZIONE SCHEDE ELETTRONICHE OBSOLETE - COSTRUZIONE SENSORI E TRASDUTTORI SPECIALI - DISEGNO C.A.E.D. MASTER CIRCUITI STAMPATI - PANNELLI SINOTTICI E A MEMBRANA - GENERATORI DI LINEA LASER - ROBOTICA E MECATRONICA

PWMCONT02

PWMCONT02

STRUMENTO PORTATILE PER CONTROLLO CARICHI E SEGNALI IN PWM

Il controllore PWMCONT02 è uno strumento che ha la funzione di controllare un carico con tensione di 12 volt e un segnale PWM ed inoltre ha la funzione di ricevere un segnale in PWM da centraline con uscita sempre in PWM_

DESCRIZIONE DELLO STRUMENTO

Lo strumento si compone di un box plastico in cui nella zona anteriore e’ presente un pannello di controllo dove si
Trovano :

STRUMENTO INDICATORE PWM % ( DUTY CYCLE ) :
Questo strumento ha la funzione di visualizzare il duty cycle del segnale in pwm proveniente sia dal regolatore di potenza,sia dal segnale in entrata_

REGOLAZIONE PWM :
Con questo potenziometro si effettua la regolazione del regolatore di potenza da un minimo di 1 ad un massimo di 100 % di duty cycle pwm_

LED DI CONTROLLO ( POWER ):
Quando si collegano i cavi di alimentazione +BAT e –BAT il led POWER si accende per evidenziare che lo strumento è acceso_

DEVIATORE SEGNALE PWM :
Questo deviatore ha la funzione di scegliere quale segnale pwm inviare allo strumento indicatore, posizionando il deviatore a sinistra il segnale visualizzato sarà del regolatore di potenza, posizionandolo invece a destra sarà visualizzato il segnale pwm proveniente dall’esterno con i terminali PWMIN_

TERMINALI + BAT e -BAT :
Questi cavi andranno connessi alla batteria dell’auto a 12 volt e alimenteranno lo strumento_

TERMINALI + LOAD e –LOAD :
Questi terminali andranno connessi ad un carico , solenoidi,lampade resistenze etc _

TERMINALI PWMIN :
questi terminali andranno collegati alla sorgente del segnale in pwm _

MISURE E CONTROLLI : FARE RIFERIMENTO ALLO SCHEMA CONNESSIONI ALLEGATA

Per effettuare un controllo su carichi con il regolatore di potenza dello strumento agire come segue:

collegare i cavi batteria per alimentare lo strumento_
collegare il carico ai terminali load_
spostare il deviatore sulla sinistra_
Azionare il potenziometro PWM da un minimo ad un massimo e controllare il carico_
L’indicazione del segnale pwm in uscita sarà visualizzato dallo strumento indicatore_

Per effettuare controlli sul segnale proveniente da centraline agire come segue:

collegare i cavi batteria per alimentare lo strumento_
staccare il carico originale collegato alla centralina e collegare al suo posto i terminali PWM IN
spostare il deviatore sulla destra_
Non importa la polarita’ dei terminali , lo strumento ha un circuito autopolarizzante
L’indicazione del segnale pwm in entrata sarà visualizzato dallo strumento indicatore_
Da tenere presente è che l’indicazione PWM sullo strumento e proveniente dalla centralina potrebbe non essere preciso al 100%
Questa imperfezione è dovuta al fatto che il carico dello strumento è da 68 ohm e l’indicazione potrebbe non essere precisa_
Questo fatto comunque non pregiudica la valutazione della funzionalità della centralina e se si vedrà un’escursione dello strumento indicatore si potrà accertare la buona funzionalità della stessa_

CARATTERISTICHE TECNICHE

Tensione di alimentazione Batteria 12 Volt auto
Frequenza : 100 Hz
Pwm: da 1 a 100%
Dimensioni mm : la : 75 prof.: 200 h :35
Peso : 0.5 kg
Grado di protezione : IP 44
Visualizzatore grafico: strumento analogico
Carico pwm : 68 ohm 5 watt

LABEL PWMCONT02 CONNESSIONI PWMCONT02 PWMCONT02 COMPLETE


Post Tags: , , , , , ,