X
!

PROGETTAZIONI RIPARAZIONI ELETTRONICHE - INTERFACCE AUTOMAZIONE NAVALE - SERVIZIO CUSTOM CIRCUITI STAMPATI - CLONAZIONE SCHEDE ELETTRONICHE OBSOLETE - COSTRUZIONE SENSORI E TRASDUTTORI SPECIALI - DISEGNO C.A.E.D. MASTER CIRCUITI STAMPATI - PANNELLI SINOTTICI E A MEMBRANA - GENERATORI DI LINEA LASER - ROBOTICA E MECATRONICA

DHPDC1

ALIMENTATORE A TYRISTOR 

L’ ALIMENTATORE E’ COMPOSTO DA UN PONTE CONTROLLATO AD ONDA INTERA
CON UN MODULO DI PILOTAGGIO _

IL MODULO DI CONTROLLO E’ REGOLATO DAL POTENZIOMETRO PRINCIPALE CON UNA MANOPOLA DIGITALE_

CARATTERISTICHE ELETTRICHE:

Tensione di entrata :               220 VAC 50/60 Hz
Tensione di uscita minima  :     da 28 a 100 VDC ( VMIN )  potenziometro di minima
Tensione di uscita massima  :   da  160 a 290 VDC ( VMAX ) potenziometro di massima
Tensione di uscita   :               da VMIN A VMAX
Residuo di alternata su uscita :    5 %  (  100 vdc = 5 vac )  ( stimata )
Corrente di uscita :                 nominale 10,  di picco massima  20 Ampere a 220 VDC
Contenitore :                          metallico bianco dimens.mm  150 la x 125 h x 370 pr da appoggio orrizz.
Connessioni :                         connettori presa rete
Protezioni :                            fusibili da pannello

Nota * :  essendo un regolatore a circuito aperto con livellatori capacitivi per stabilizzare la tensione di uscita
la tensione di uscita puo’ variare  in relazione alla corrente assorbita dal carico_
Per questo motivo senza carico collegato la tensione di uscita non rispetta la posizione del
potenziometro poiche’ il condensatore di stabilizzazione si carica gradualmente_
Per evitare questo fatto e’ possibile collegare all’uscita del regolatore una lampada da 100 W a 220V
connessa in parallelo al carico applicato_

Sono disponibili anche moduli a controllo di fase per costruirsi da in proprio  i caricabatterie, i moduli hanno uscite per scr,ingresso synk,ingresso per variazione di potenza in uscita dagli scr,ingresso enable/inibizione


Post Tags: , , , , , ,